Lavori Pubblici

Contratto da 47 milioni sull'alta velocità spagnola per Ansaldo Sts

Il ministero dello Sviluppo spagnolo, tramite la società Adif Alta Velocidad, ha assegnato alla joint-venture formata da Ansaldo Sts, una società Finmeccanica, e Instalaciones Inabensa il contratto del valore di 47 milioni di euro per i sistemi di segnalamento Ertms lungo
la linea ad alta velocità che collega La Robla e Pola de Lena. Il contratto riguarda la progettazione, l'installazione e la manutenzione dei sistemi Ertms livello 2 e le relative attrezzature di segnalamento sui 51 km di linea e anche il collegamento con la sezione
Santibanez-La Robla appartenente alla linea convenzionale che collega le città di Venta de Banos con Gijon. Ertms livello 2 opererà in combinazione con il sistema locale Asfa per la protezione dei treni, il centro di controllo del traffico, il sistema di Interlocking
(elettronico) e il sistema ausiliare di rilevamento.

Ansaldo Sts sarà inoltre responsabile della manutenzione di tutto il sistema per il primo anno dopo la messa in servizio. Instalaciones Inabensa sarà responsabile per le installazioni delle infrastrutture relative alla rete fissa di telecomunicazioni, elettrificazione, Opere Civili, Cctv, Controllo Accessi e sistema Point Heating. Il progetto sarà completato entro 28 mesi dalla data di firma del contratto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA