Lavori Pubblici

Costo di costruzione edilizio, ad aprile inflazione ferma in cantiere

M.Fr

Ad aprile nessuna variazione rispetto al mese precedente per quanto riguarda il costo di costruzione di un fabbricato residenziale; ma rispetto ad aprile 2013, c'è un calo dello 0,4%

Ad aprile il costo di costruzione di un fabbricato residenziale rimane invariato rispetto al mese precedente, mentre diminuisce dello 0,4% nei confronti di aprile 2013. Lo dice l'Istat.

Rispetto al corrispondente mese del 2013, la mano d'opera risulta aumenta dello 0,1%, i materiali e i noli diminuiscono rispettivamente dell'1,1% e dello 0,2%, mentre il costo dei trasporti rimane invariato. All'interno dei materiali, le diminuzioni congiunturali più rilevanti riguardano le categorie impermeabilizzazioni, isolamento termico (-1,1%) e laterizi e prodotti in calcestruzzo (-0,9%), mentre l'aumento più marcato si registra per i metalli (+1,3%). In termini tendenziali, i decrementi maggiori si registrano per gli infissi (-4,2%) e l'impianto di riscaldamento (-1,8%).

Il comunicato dell'Istat (link )


© RIPRODUZIONE RISERVATA