Lavori Pubblici

Maroni: «Trovata una soluzione, la Città della Salute si farà»

La Città della Salute "si farà". E' la rassicurazione del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che ieri ha parlato con il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, del progetto che prevede la nascita di un polo della sanità pubblica e della ricerca nell'area ex Falck di Sesto San Giovanni con il trasloco di due Irccs milanesi, l'Istituto nazionale tumori e il neurologico Besta. "Ieri con Cantone abbiamo parlato della Città della Salute - spiega a margine dell'VIII Forum economico italo-tedesco -. Abbiamo fatto delle considerazioni molto interessanti, possiamo proseguire nell'appalto".

Il progetto, dunque, "si farà". Ieri "abbiamo trovato una soluzione, che ci consente di mantenere la gara così com'è, nominare una Commissione con certi criteri e proseguire quindi nel cronoprogramma che ci siamo dati. Sono molto soddisfatto del mio incontro di ieri con il dottor Cantone e sono molto impegnato, affinché sull'appalto della Città della Salute ci sia la più totale trasparenza".


© RIPRODUZIONE RISERVATA