Lavori Pubblici

Imprenditore: ex deputato Frigerio «referente» degli appalti

L'ex parlamentare Dc, Gianstefano Frigerio, arrestato nell'inchiesta sulla 'cupola degli appalti', era il "referente" per alcuni appalti della sanità lombarda. È quanto avrebbe detto, in sostanza, l'imprenditore del settore pulizie Enzo Costa, interrogato per circa un'ora e mezza, su istanza del suo legale, l'avvocato Giuseppe Lucibello, dal pm di Milano Antonio D'Alessio. Costa ha spiegato di aver versato soldi a Frigerio per continuare a lavorare all'ospedale di Melegnano, malgrado avesse vinto regolarmente la gara d'appalto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA