Lavori Pubblici

Costruzioni, Istat: a marzo produzione a +1,9% - Nota

M.Fr.

A marzo la produzione nelle costruzioni ha fatto un balzo in avanti di quasi il 2% rispetto al mese precedente. Lo dice l'Istat. Su base annua però c'è stato un calo dell'1,4 per cento

A marzo 2014 l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è aumentato, rispetto a febbraio 2014, dell'1,9%. Nella media del trimestre gennaio-marzo l'indice ha registrato una flessione del 2,7% rispetto ai tre mesi precedenti. Lo comunica l'Istat in una nota.

L'indice corretto per gli effetti di calendario a marzo 2014 - riferisce sempre l'istituto di statistica - è diminuito in termini tendenziali dell'1,4% (i giorni lavorativi sono stati 21 come a marzo 2013). Nella media dei primi tre mesi dell'anno la produzione nelle costruzioni è diminuita del 5,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

A marzo 2014 l'indice grezzo ha segnato un calo tendenziale dell'1,4% rispetto allo stesso mese del 2013. Nella media dei primi tre mesi dell'anno la produzione è diminuita del 6,6% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente.

Scarica la nota Istat (link )


© RIPRODUZIONE RISERVATA