Lavori Pubblici

Lupi: mutui e boom ristrutturazioni, si consolidano i segnali di ripresa

Mau.S.

«Se ripartono il mercato immobiliare e l'edilizia, si può dire che i cenni di ripresa che abbiamo registrato già alla fine del 2013 hanno fondamenta solide». Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi commenta il dato pubblicato dal «Rapporto sulla stabilità finanziaria» di Banca d'Italia, secondo cui «le erogazioni di mutui nel primo trimestre del 2014 sono aumentate del 9,3% rispetto al periodo corrispondente del 2013».

Per la Banca d'Italia «le indagini presso gli intermediari indicano che il miglioramento riflette sia un allentamento delle condizioni di offerta sia una ripresa della domanda principalmente dovuta a prospettive meno negative riguardo all'evoluzione dell'attività economica».

«Se a questo dato - commenta il ministro – aggiungiamo quello delle ristrutturazioni, che grazie ai bonus fiscali del 50% e del 65% hanno visto investimenti delle famiglie per 28 miliardi di euro nel 2013 con una ricaduta occupazionale di circa 230.000 unità, e una impennata dei lavori nei primi due mesi del 2014 di + 54% rispetto a gennaio e febbraio del 2013, forse abbiamo imboccato la strada giusta: un fisco che aiuta lo sviluppo e un'azione di sostegno all'erogazione di mutui per le famiglie che rimette in moto il mercato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA