Lavori Pubblici

Progetto per realizzare una città scaldata dai gusci di pistacchio

La Turchia progetta di costruire una nuova città ecologica di 200mila abitanti vicino a Gaziantep, nell'Anatolia meridionale, lungo il confine con la Siria, che sarà scaldata dai gusci di pistacchio, riferisce la stampa di Ankara.
Il paese della Mezzaluna è uno dei principali produttori mondiali di pistacchio, in particolare nella regione di Gaziantep. Le esportazioni hanno superato le 6.800 tonnellate l'anno scorso. Oltre ad arricchire lokum e altri dolci tradizionali, il pistacchio potrebbe diventare a breve anche una risorsa energetica per il paese. La nuova città dovrebbe sorgere su 3.200 ettari a poca distanza da Gaziantep. Gli studi preliminari sull'utilizzo dei gusci di pistacchio per il riscaldamento della
città, hanno precisato fonti dell'amministrazione comunale di Gaziantep, sono stati affidati ad una società francese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA