Lavori Pubblici

Duccio Astaldi rieletto a Belfast presidente dell'Eic

Duccio Astaldi, presidente del Consiglio di Gestione di Condotte d'Acqua Spa, è stato rieletto a Belfast per il secondo mandato a presidente dell'Eic - European International Contractors - organismo che rappresenta gli interessi dell'industria europea delle costruzioni, relativamente ai mercati extraeuropei . La nomina di Astaldi designata da Ance (Associazione nazionale costruttori edili) e Agi (Associazione imprese generali) è stata votata all'unanimità e la rielezione dimostra come il presidente abbia lavorato nell'interesse delle imprese europee favorendo l'obiettivo comune di portare le aziende del nostro paese a un livello sempre maggiore di competitività.
Duccio Astaldi - già membro del board dell'Eic dal 2008 - è il terzo italiano ad assumere questa prestigiosa carica che ha una durata di due anni.

All'Eic, nata nel 1970, aderiscono le principali associazioni nazionali ed europee di settore, direttamente o indirettamente affiliate alla Fiec (Federazione europea dell'industria delle costruzioni). L'Eic si occupa di tutte le questioni riguardanti le grandi opere fuori dal territorio Ue.
«Sono onorato della rinnovata fiducia che l'assemblea ha votato all'unanimità, consapevole della responsabilità e del prestigio che questo ruolo prevede - ha commentato Astaldi all'atto della nomina. La rielezione è un grande stimolo a impegnarmi ancora di più per facilitare il business delle imprese europee sui mercati internazionali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA