Lavori Pubblici

Bologna, partito il cantiere per il casello della A1 a Crespellano

Sono iniziati i lavori preliminari per la realizzazione del nuovo casello autostradale dell'A1 in località Crespellano-Valsamoggia, in provincia di Bologna, dopo la conclusione del'iter amministrativo-urbanistico seguito e coordinato dalla Provincia in collaborazione con il Comune di Crespellano. I lavori per la bonifica da ordigni bellici, iniziati nei giorni scorsi, stanno procedendo senza intoppi e sono quasi terminati, pertanto il cantiere verrà definitivamente impiantato entro una quindicina di giorni.
"I tempi sono stati rispettati - commenta il vicepresidente della Provincia Giacomo Venturi - e per la realizzazione dell'infrastruttura completa, che prevede il nuovo casello con annesso svincolo e la nuova viabilità di collegamento tra l'A1 e la via Emilia in località Anzola, occorreranno 18 mesi".

"Con questa opera - prosegue Venturi - si completa il sistema infrastrutturale di un quadrante importante come quello a ovest della città di Bologna che, con i lavori della nuova Bazzanese, diventerà tra le zone più accessibili e attrattive del nostro territorio".
Inoltre questo nuovo svincolo, conclude il vicepresidente della Provincia, "consentirà a diverse aree come la zona ceramiche di Modena, Valle Lavino e Valsamoggia, di accedere direttamente al sistema autostradale, decongestionando e limitando fortemente il traffico che oggi insiste sul Casello di Casalecchio e appesantisce la viabilità ordinaria".


© RIPRODUZIONE RISERVATA