Lavori Pubblici

Acqua, proroga a fine 2015 per il commissario della galleria Pavoncelli bis

Il Consiglio dei ministri ha prorogato sino al 31 dicembre 2015 il commissario preposto al completamento dei lavori per la realizzazione della galleria «Pavoncelli bis» volta ad assicurare il rifornimento idrico (gestito dalla società Acquedotto Pugliese) di oltre 1.300.000 pugliesi, trasferendo in regione Puglia attraverso l'acquedotto del Sele le acque prelevate dalla sorgente di Caposele. Lo annuncia il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi al termine
del Consiglio dei ministri. La nuova galleria, spiega il ministero, é un'alternativa a quella esistente, a rischio di crollo anche in conseguenza di eventi sismici che l'hanno colpita,
e la cui interruzione impedirebbe l'approvvigionamento idrico della Puglia.

Il Consiglio dei Ministri ha prorogato fino al 31 luglio 2014 la gestione commissariale degli impianti di collettamento e depurazione di Acerra, Marcianise, Napoli Nord, Foce Regi Lagni, Cuma e dell'impianto di grigliatura e derivazione di Succivo, nella Regione Campania, per completare le procedure di affidamento della gestione degli impianti e non determinare soluzioni di continuità nello svolgimento del servizio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA