Lavori Pubblici

Grande progetto Pompei, due terzi delle gare in corso o aggiudicate

«Due terzi delle gare di appalto del Grande progetto Pompei, per un ammontare complessivo di circa 73,8 milioni di euro, sono in corso o sono già state eseguite», spiega all'Ansa il portavoce del commissario Ue alle Politiche regionali Johannes Hahn. «La parte restante, per un valore di oltre 30 milioni di euro, è in corso di definizione».
I lavori alla casa del Criptoportico, per un valore di 850mila euro, sono già stati chiusi, mentre altri cinque cantieri, per 8,5 milioni di euro, sono attualmente aperti.
I cinque cantieri aperti sono quelli alla Casa di Sirico, alla Casa del Marinaio, alla Casa dei Dioscuri, alla Casa delle Pareti Rosse, oltre alla mitigazione del rischio idrologico per i settori terzo e nono delle nove aree in cui è diviso il sito archeologico di Pompei.
«Sette cantieri sono di prossima apertura, per un valore di 20,2 milioni di euro - spiega il portavoce - mentre 4 gare sono in corso (9,5 milioni di euro), e 6 bandi,
per un valore di 34,7 milioni saranno pubblicati tra marzo e l'estate».


© RIPRODUZIONE RISERVATA