Lavori Pubblici

Autorità: oggi il consorzio riprende i lavori di ampliamento

Il consorzio Gupc incaricato dei lavori di ampliamento del Canale di Panama, sospesi da oltre due settimane a causa di una disputa finanziaria, riprenderà il lavoro oggi. Lo ha annunciato il
direttore dell'Autorità del Canale, Jorge Quijano. Non é ancora stato raggiunto un accordo definitivo tra le autorità panamense e il consorzio guidato da Sacyr e che vede la partecipazione di Salini Impregilo sugli extra-costi da 1,6 miliardi. Quijano, dopo i colloqui con i rappresentanti del consorzio, ha precisato che «Gupc riprenderà il lavoro» mentre «sviluppiamo un accordo». L'Autorità, in una nota ha fatto sapere che, al fine di riprendere il negoziato e i lavori, saranno versati al consorzio 36,8 milioni per le fatture di dicembre in modo che il consorzio possa pagare
fornitori e lavoratori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA