Lavori Pubblici

Lupi: solidarietà a Esposito, sulla Tav il Governo non arretra di un millimetro

«Sulla Tav il Governo non arretra di un millimetro. Io sto con il senatore Esposito e non con i vigliacchi che lo attaccano e lo minacciano». Lo ha dichiarato in una nota il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, commentando la notizia del ritrovamento di alcune bottiglie incendiarie e di un biglietto di minacce, nei pressi dell'abitazione torinese del parlamentare del Pd. Nessun passo indietro sulla grande opera. «I politici, gli amministratori locali, le imprese, i lavoratori che si stanno impegnando per la costruzione di questa infrastruttura strategica per il Piemonte, per l'Italia e per l'Europa ci hanno avuto e ci avranno sempre al loro fianco», ha concluso Lupi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA