Lavori Pubblici

Sydney, Salini-Impregilo realizza un ponte ferroviario da 220 milioni

Salini Impregilo torna nel mercato australiano, dopo quasi 25 anni, con un contratto da 220 milioni di euro. Attraverso la sua controllata in Australia, infatti, il gruppo si è aggiudicato la prima commessa a Sydney per la progettazione e costruzione del ponte Skytrain e di altre opere civili che costituiscono una delle sezioni principali della nuova linea ferroviaria nord-ovest Nwrl (North West rail link).
Il progetto, spiega la società, "ha un valore di circa 340 milioni di dollari australiani, equivalenti al tasso di cambio attuale a circa 220 milioni di euro". La lunghezza totale dell'opera è di circa 6,2 chilometri e "include la costruzione di un ponte di 4,6 chilometri di lunghezza e un ponte strallato lungo 270 metri sovrastante una delle strade cittadine a più alta percorrenza". Il completamento dell'opera è previsto entro il primo semestre del 2017.


© RIPRODUZIONE RISERVATA