Lavori Pubblici

Il trattato sulla Torino-Lione approvato anche dal senato francese

Il senato francese ha approvato oggi l'accordo tra Francia-Italia sulla realizzazione della linea ferroviaria Lione-Torino, nuova tappa del contestato progetto di alta velocità i cui lavori non sono ancora iniziati e che dovrebbe essere ultimato non prima del 2030. L'accordo, già approvato dall'Assemblea Nazionale francese, non ha avuto ancora il via libera del senato italiano. Anche in senato l'unico partito a votare contro al trattato è stato il gruppo ecologista. La senatrice verde Kalliopi Ango Ela ha definito il progetto «inutile, oneroso e nocivo per l'ambiente» e ha sottolineato come l'attuale strada del Moncenisio, «sotto utilizzata» sia più che sufficente come collgamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA