Lavori Pubblici

Costruzioni, a Roma persi 2 miliardi di investimenti negli ultimi 5 anni

«Negli ultimi 5 anni gl investimenti, nel nostro settore a Roma e provincia, sono scesi di un quarto. Abbiamo perso 2 miliardi di euro con effetti sul Pil del nostro territorio». È quanto denunciato oggi dal presidente di Acer (Associazione costruttori edili) di Roma e provincia Edoardo Bianchi durante l'assemblea che si sta svolgendo, nello spazio dell'Auditorium Parco della Musica, alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Roma Ignazio Marino e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

«L'attivita' e' crollata. In cinque anni le ore lavorate sono ridotte di 24 milioni. Anche l'occupazione e' crollata - ha proseguito - sono usciti dal mercato regolare 22mila lavoratori.
Hanno chiuso, inoltre, l'attività 3mila imprese. È sicuramente un momento difficilissimo che investe l'intera economia della nostra città».


© RIPRODUZIONE RISERVATA