Lavori Pubblici

Arcisate-Stabio, accordo per riavviare i lavori

«Questa mattina l'Impresa Ics (Claudio Salini) e Rfi hanno firmato, davanti al presidente Roberto Maroni e a me, un accordo che prevede la riapertura dei cantieri dell'Arcisate-Stabio. Un risultato importante per un'opera fondamentale per il territorio, che ha dovuto sopportare molto negli ultimi mesi». Così l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno commenta il risultato raggiunto, che permette la ripartenza dei lavori della linea ferroviaria che collegherà Malpensa alla Svizzera.

«Il percorso per arrivare alla conclusione dei lavori è ancora lungo - spiega Del Tenno -. E' un successo, però, aver visto nuovamente al tavolo Rfi e Impresa Claudio Salini, che hanno mostrato disponibilità e la volontà di proseguire i lavori».

ENTRO LA SETTIMANA INCONTRO CON I SINDACI
L'assessore Del Tenno incontrerà, entro la fine della settimana, i sindaci dei territori coinvolti nell'opera. "Li vedrò per discutere con loro i prossimi passi di questa vicenda - continua Del Tenno - e per definire insieme le esigenze del territorio. Non solo, è stato definito che ogni settimana verrà convocato dalla Regione Lombardia un Tavolo tecnico, per monitorare lo stato di avanzamento dei lavori".

GESTIONE TERRE DA SCAVO
Parallelamente alla firma dell'accordo prosegue il lavoro relativo alla gestione delle terre e rocce da scavo. «La soluzione è stata individuata e condivisa dalle parti - conclude l'assessore - ma necessita ancora di un passaggio al Cipe, che avverrà entro i prossimi mesi. Nel frattempo verranno portati avanti i lavori che non necessitano scavi e spostamenti di terre».


© RIPRODUZIONE RISERVATA