Lavori Pubblici

Fano-Grosseto: Regioni aderiscono alla società di progetto

«Saluto con estrema soddisfazione la trasmissione da parte dei presidenti di Marche, Umbria e Toscana delle delibere di giunta volte a formalizzare l'adesione dei rispettivi enti alla socieà' pubblica di progetto propedeutica alla realizzazione della E78 Fano-Grosseto». È quanto dichiara Rocco Girlanda, sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, delegato dal Ministro Lupi ad occuparsi dell'infrastruttura che consentirà di collegare il Tirreno all'Adriatico.

«Nella serata di lunedì, come stabilito nel corso del tavolo tecnico da me presieduto lo scorso 25 settembre, ho ricevuto le delibere di giunta delle tre regioni che, prendendo atto dell'informativa del Ministro Lupi nella seduta del Cipe del 27 settembre hanno formalizzato l'adesione alla società pubblica di progetto»', prosegue Girlanda. «Questa infrastruttura rappresenta un'opera strategica di interesse nazionale - conclude - in grado di intercettare tutte le arterie longitudinali delle tre regioni, producendo indubbi benefici per la logistica di tutto il centro Italia, nonché per il collegamento organico e funzionale del sistema dei porti e degli interporti di questa macro area».


© RIPRODUZIONE RISERVATA