Lavori Pubblici

Fedrigo alla guida dei giovani costruttori del Veneto

Valentino Reuben Fedrigo, 35 anni veronese di Belfiore, è il nuovo presidente del Gruppo Giovani di Ance Veneto per il biennio 2013-15. Subentra ad Alessio Pajaro, che ha ricoperto il ruolo per due mandati consecutivi. Fedrigo è legale rappresentante della Iron Beton, azienda attiva nella lavorazione e nella posa di acciai per cementi armati, che conta una ventina di dipendenti e molti collaboratori artigiani. Il neo presidente regionale è anche componente del direttivo giovani di Ance Verona, dove svolge anche la funzione di vice presidente della commissione sindacale.

«Nel contesto di crisi profonda in cui si trova il settore delle costruzioni – commenta la sua nomina il presidente Valentino Reuben Fedrigo – gli imprenditori edili devono saper ripensare, innovandolo, il proprio lavoro. Metterò al centro del mio mandato il tema della formazione. Le imprese edili devono evolversi sul piano delle competenze manageriali e della gestione finanziaria, lavorando sulla propria immagine. Non siamo più semplici esecutori d'opera, ma promotori di sviluppo e conoscitori dei trend di mercato. I giovani, con il loro spirito di sacrificio e la voglia di crescere, possono dare un contributo fattivo».

L'appartenenza all'Ance, per il neo presidente, rappresenta un valore aggiunto da promuovere e la chiave per coinvolgere nuovi giovani associati.

«Penso a un manifesto di idee e di valori, sulla stregua del codice etico già esistente a livello nazionale, ma adattato a quelle che sono le caratteristiche del territorio e delle imprese del Veneto. L'Ance è un brand capace di trasmettere i più elevati standard di qualità e garanzia», conclude Fedrigo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA