Lavori Pubblici

Fondi Ue per riconvertire i disoccupati spagnoli in edilizia

La Commissione europea ha proposto di stanziare 840mila euro per i disoccupati del settore
dell'edilizia di Valencia, messo in ginocchio dalla crisi economica. Con tali aiuti, erogati tramite il Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione, Bruxelles punta ad aiutare un gruppo di 300 lavoratori a trovare un nuovo impiego attraverso la formazione e l'orientamento professionale.
«I lavoratori del settore in Spagna sono stati severamente colpiti dalla concorrenza a livello mondiale (in particolare la Cina) e dalla crisi economica - ha detto il commissario Ue agli Affari
sociali, Laszlo Andor - il mercato del lavoro spagnolo deve affrontare grandi sfide, ma sono sicuro che con il nostro fondo aiuteremo i lavoratori che hanno perso il lavoro a trovare rapidamente nuove opportunità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA