Lavori Pubblici

Melzo, completato lo svincolo che collegherà Teem e Brebemi

Con il varo della rampa che scavalca la linea ferroviaria Milano-Venezia in prossimità dei Comuni di Melzo e Pozzuolo Martesana è stato completato la scorsa notte lo svincolo che collegherà la nuova tangenziale est esterna di Milano (Teem) con la Brebemi. Il collegamento entrerà in esercizio nel maggio 2014 e permetterà di inacnalare il traffico generato dalla Brebemi sul sistema territoriale delle tangenziali e sulle Provinciali del Milanese (Cassanese e Rivoltana in
particolare).
Il varo ha impegnato 100 tecnici e l'uso di una gru di 177 metri con un braccio di 72 che ha sollevato la rampa costituita da uno scheletro metallico pesante 36 tonnellate. Dall'11 giugno 2012, data di apertura dei cantieri, all'11 settembre 2013, la Teem è stata costruita per oltre il 40% del suo sviluppo complessivo.
"Abbiamo effettuato l'intervento - ha scritto in una nota l'amministratore delegato di Tangenziale Esterna Spa Stefano Maullu - con modalità che non hanno recato alcun disagio né ai pendolari della linea ferroviaria né alla popolazione residente. Ritengo che questôultimo varo rappresenti plasticamente la conferma della volontà di Te e del Consorzio Costruttori Teem di consegnare l'intera infrastruttura entro il 2015 di Expo".
"Garantisco che stiamo operando con lo stesso impegno profuso sul versante dei cantieri pure sul fronte dell'architettura finanziaria dellôopera. Intendiamo, d'altra parte, raggiungere entro il prossimo dicembre il closing del project financing di un'infrastruttura che comporterà investimenti complessivi prevalentemente privati per due miliardi di euro" ha aggiunto.
Sul tavolo c'è, tra l'altro, l'ipotesi di un finanziamento della Bei per 600 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA