Lavori Pubblici

Rogers progetta il maxiparco sportivo Chavez da 38 milioni

Circa 38 milioni di euro: è la stima degli investimenti previsti per un nuovo progetto del governo «bolivariano» di Nicolas Maduro, un gigantesco parco a Caracas in onore a Hugo Chavez, il presidente morto lo scorso 5 marzo.
La mega-struttura prevede tra l'altro la costruzione di due stadi, uno di calcio l'altro di baseball.
"L'anno scorso avevamo studiato il progetto con il comandante Chavez", ha precisato Maduro alla stampa, ricordando che il progetto prevede oltre ai due stadi (per un totale di circa 85 mila spettatori) anche "un ippodromo, una piazza con una superficie di 40 ettari, una palestra, la sede della Sinfonica infantile e strutture per il turismo, l'educazione e i trasporti".
"Prima o poi il parco sarà la sede di un mondiale di calcio, prendete nota", ha commentato Maduro rivolgendosi ai giornalisti, precisando che il progetto si svilupperà su una superficie totale di 800 ettari. Alla guida del progetto c'è l'architetto britannico Richard Rogers.


© RIPRODUZIONE RISERVATA