Lavori Pubblici

Carrozza: «Con l'edilizia, ricominciamo a investire sulla scuola»

«C'é stata una inversione di tendenza, con il provvedimento del fare: abbiamo destinato 450 milioni all'edilizia scolastica, di cui 300 milioni da fondi inail e altri 150 che sono già assegnanti alle regioni. Abbiamo anche dato un ruolo molto importante con il commissariamento
praticamente dei sindaci, che agiscono come commissari per conto del governo e quindi possono agire direttamente sull'edilizia scolastica con una responsabilizzazione aggiuntiva».

Lo ha detto il ministro dell'istruzione, Maria Chiara Carrozza, ai microfoni di rainews24, commentando il rapporto ocse sull'istruzione 2013 in cui all'italia sono riservate critiche sugli insegnanti che sono definiti i meno pagati, anziani e in più l'italia é l'unica a tagliare le risorse.
«Quindi abbiamo iniziato dall'edilizia scolastica- ha detto ancora- e cercato di invertire la tendenza e di ricominciare a investire sulla scuola«.


© RIPRODUZIONE RISERVATA