Lavori Pubblici

Fondi Ue, 108 milioni per la metropolitana di Catanzaro

«Il sì della Commissione europea al progetto della metropolitana di superficie di Catanzaro, e la conferma del contestuale stanziamento di 108 milioni 750 mila euro inseriti nel Fesr, é un grande risultato per il Capoluogo di regione, che adesso può pensare concretamente al lancio di un nuovo sistema di mobilità nel suo articolato territorio«. Lo ha dichiarato il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo commentando la notizia dell'approvazione, da parte del più importante organismo comunitario, del progetto relativo al sistema ferroviario metropolitano di Catanzaro.

«La deliberazione europea - ha aggiunto il primo cittadino - é la parte più cospicua e importante del finanziamento da 145 milioni di euro, che consentirà alla Città di poter ultimare tutti i passaggi amministrativi e burocratici per un'infrastruttura che stravolgerà in positivo gli spostamenti dei residenti e di quanti, nel Capoluogo, lavorano quotidianamente. La metropolitana leggera salderà quartieri storici come il centro e le zone limitrofe, ad aree in forte espansione come Lido, sempre più polo d'attrazione turistico, e come lo snodo nevralgico di Germaneto, che oltre alla presenza dell'Ateneo Magna Graecia, ospiterà presto gli uffici della Regione nella nuova Cittadella».


© RIPRODUZIONE RISERVATA