Lavori Pubblici

Bray: Pronti i documenti per l'appalto di restauro della Reggia di Caserta

«La stipula dell'accordo attuativo con la Regione Campania per il via ai restauri della Reggia di Caserta è prevista nei prossimi giorni». Lo ha annunciato il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Massimo Bray, nel corso del question time alla Camera dei Deputati, spiegando che «nelle more il Mibac ha già predisposto la documentazione preparatoria per l'appalto dei lavori che, come primo stralcio, riguarderanno la facciata sud, quella ovest, parte di quella est e il cortile uno» e che il ministero «si è impegnato a favore della Reggia con risorse ordinarie provenienti dal proprio bilancio per un totale di circa 2,6 milioni di euro».

Il progetto di intervento sul monumento di Vanvitelli, ha spiegato il ministro, è stato redatto dalla «competetnte soprintendenza con l'ausilio dell'Istituto superiore per la conservazione» e prevede un impegno pari a «22 milioni di euro. Il primo lortto funzionale -ha proseguito Bray - sarà coperto a valere sui fondi del Programma operativo interregionale attrattori culturali naturali e turismo, per 9,3 milioni di euro. Il Mibac ha stipulato il 5 maggio scorso, con l'autorità di gestione del programma, l'apposita convenzione finalizzata a rendere operativo l'intervento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA