Lavori Pubblici

Dopo Lupi, anche Zanonato a favore dei casa-bond

Si è svolto in un clima di grande collaborazione l'incontro tra il Ministro dello sviluppo economico, Flavio Zanonato, e il Presidente dell'Ance, Paolo Buzzetti, sulla crisi del settore dell'edilizia e sulle possibili soluzioni per la ripresa.
Tra i temi al centro del colloquio le misure per rilanciare il mercato immobiliare, la cui forte crisi negli ultimi anni – caratterizzata da una forte contrazione delle compravendite e dei mutui residenziali - ha determinato una situazione di emergenza occupazionale e abitativa. Il Ministro e il presidente dell'Ance hanno individuato nell'emissione di obbligazioni bancarie garantite, finalizzate a raccogliere fondi per finanziare mutui alle famiglie, un possibile strumento per riattivare il credito all'investimento immobiliare delle famiglie, migliorando l'accessibilità del bene casa soprattutto per le giovani coppie e per i nuclei familiari meno abbienti.
Altro nodo importante affrontato nel corso dell'incontro è stato l'esigenza di confermare gli incentivi per il risparmio energetico, attualmente al centro delle attenzioni del Governo, e altre iniziative volte a contribuire al rilancio del settore edilizio ed immobiliare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA