Lavori Pubblici

Astaldi si aggiudica il collegamento ferroviario Cracovia-aeroporto

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato il contratto del valore di 50 milioni di euro, per realizzare in Polonia il collegamento ferroviario tra la Stazione Centrale di Cracovia e l'Aeroporto Internazionale "Giovanni Paolo II" di Cracovia-Balice, già in corso di ampliamento e ammodernamento da parte della stessa Astaldi.

Il progetto prevede l'ammodernamento a due binari della tratta Stazione Centrale di Cracovia-Cracovia Mydlniki (attualmente a binario singolo) e la realizzazione ex novo del collegamento a due binari (lunghezza 500 metri) da Cracovia Mydlniki all'Aeroporto. È inoltre prevista la costruzione di 3 stazioni (Uniwersytet Rolniczy, Kraków Zakliki, Kraków Krzyżówka) e l'ammodernamento delle 2 fermate già esistenti sulla tratta in esercizio (Kraków Łobzów, Kraków Balice). La durata delle opere è prevista pari a 18 mesi, con avvio dei lavori nel secondo semestre 2013. Committente dell'iniziativa è PKP Polskie Linie Kolejowe S.A. (ferrovie polacche).

Il è attualmente impegnato nel Paese con il progetto di ampliamento e ammodernamento dell'Aeroporto Internazionale "Giovanni Paolo II" di Cracovia-Balice (8.000.000 passeggeri/anno). Sta inoltre realizzando il termovalorizzatore di Bydgoszcz-Torun (180.000 ton/anno di rifiuti trattati, 100.000MWh/anno), la Linea 2 della Metropolitana di Varsavia (10 chilometri di gallerie, 7 stazioni) e la linea ferroviaria Łódź Widzew-Łódź Fabryczna, (1,5 chilometri di galleria), comprensiva della Stazione sotterranea di Lodz Fabryczna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA