Lavori Pubblici

Ltf avvia il progetto definitivo della parte italiana della Torino-Lione

Nei prossimi giorni Ltf - Lyon Turin Ferroviaire, la società responsabile per la realizzazione della sezione transfrontaliera del nuovo collegamento ferroviario, darà avvio all'iter approvativo del progetto definitivo per la tratta italiana della parte italo-francese della Torino-Lione. La conferma arriva dai vertici della società che ieri, presso il cantiere di Chiomonte, in Val di Susa, hanno presentato a una delegazione di amministratori della Val di Susa, della regione Piemonte, della Provincia e del Comune di Torino, lo stato di avanzamento dei lavori della galleria geognostica ed il cronoprogramma.
Attualmente nel cantiere in cui si sono scavati circa 55 metri di cunicolo esplorativo, sono al lavoro stabilmente, hanno riferito i tecnici della Società più di 100 persone, oltre la metà della Val di Susa.
Dall'inizio dei lavori a oggi hanno lavorato e stanno lavorando circa 150 imprese, di cui oltre la metà del territorio.
Il cronoprogramma prevede ora la prosecuzione dello scavo con metodo tradizionale per oltre 185 metri di galleria, l'impiego della fresa dalla seconda metà del 2013 ed altri 30 mesi di lavori per il completamento della prima opera italiana relativa alla realizzazione della Torino-Lione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA