Lavori Pubblici

Obama: piano da 40 miliardi per la manutenzione delle infrastrutture

Nel discorso al congresso sullo "stato dell'Unione" il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha lanciato «Fix it First», come dire «prima di tutto aggiustare»: un imponente programma di recupero e manutenzione delle grandi infrastrutture americane, da finanziare con 40 miliardi di dollari nei prossimi 4 anni.
«Possiamo mettere subito al lavoro molta gente - ha detto Obama - con azioni urgenti, come i circa 70mila interventi di cui hanno bisogno i ponti del Paese». Per evitare che il costo gravi sulle casse dello Stato, Obama propone una collaborazione con i gruppi privati in modo da attirare capitali per migliorare le strutture fondamentali, porti, scuole, condotte. «Dimostriamo a tutti -
aggiunge tra gli applausi - che non c'è un posto migliore dell'America per fare affari».
(agenzia Ansa).


© RIPRODUZIONE RISERVATA