Lavori Pubblici

BolognaFiere presenta il Saie 2013: diventa permanente il salone dei post-terremoto

Tornerà ad ottobre, dal 16 al 19, il Saie, il salone dell'innovazione edilizia curato da 'Bologna Fierè. Che per il 2013 ha un'ispirazione d'eccezione: il programma di costruzione sicuro e sostenibile 'Better building', del presidente Usa Barack Obama che darà il nome alla prossima
edizione, numero 49. Invitato anche senatore Usa Harris MacDowell, membro e fondatore dell'organismo che ha promosso il progetto adottato dal governo americano per portare gli edifici
pubblici e privati a una maggiore indipendenza energetica fino al 20%.
Su input del presidente di BolognaFiere Duccio Campagnoli, il tema principale di Saie 2012, dedicato alla ricostruzione sull'onda emotiva del terremoto in Emilia, diventerà la caratteristica permanente del salone: «n Italia - ha spiegato durante la presentazione - non è più tempo di spot o slogan, ma serve un impegno nuovo e serio». Così Saie diventerà «ancora più nuovo e con una progettazione ancora più forte».
Già confermati per ottobre i saloni tematici dedicati a cantieri, green habitat, logistica, software, sicurezza e «Sismò», legato alla ricostruzione e alla prevenzione sismica.
Inoltre ci sarà la prima edizione di 'Expotunnel', salone delle tecnologie del sottosuolo, e il bis di 'Smart City Exhibition'.


© RIPRODUZIONE RISERVATA