Lavori Pubblici

Filca-Cisl, in Puglia cantieri bloccati per 2,5 miliardi

Una delegazione di lavoratori edili salentini ha protestato oggi davanti alla sede della presidenza
della Regione Puglia per sollecitare la riapertura del cantiere, bloccato per questioni burocratiche, dei lavori previsti per l'allargamento della strada regionale n.8 che collega Lecce a
San Foca. «In Puglia - afferma il segretario generale regionale Filca Cisl, Enzo Gallo - ci sono 2,5 miliardi di opere bloccate.Sono opere bloccate dalla burocrazia, o da situazioni ambientali, o
da incapacità di spesa dei fondi stanziati anche da parte della Regione Puglia, dalle ferrovie, dall'Acquedotto Pugliese, da Province e Comuni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA