Lavori Pubblici

Cassa Depositi, due miliardi di euro di finanziamenti: ok a Brebemi, Tram Firenze, metro 4 Milano, Aspi

Confermati i 760 milioni in vista del closing di Brebemi. Ok ai prestiti projet financing per il tram di Firenze e la M4 Milano

Cassa depositi e prestiti comunica che il Consiglio di amministrazione della società, riunitosi oggi sotto la presidenza di Franco Bassanini, ha approvato operazioni complessive per circa 2 miliardi di euro.
In particolare:
1) 500 milioni di euro in favore di Autostrade per l'Italia Spa, per la costruzione della terza corsia nella tratta autostradale da 17,6 km dell'A1 compresa fra Barberino e Firenze Nord (si tratta di un finanziamento alla società concessionaria).
2) 295 milioni di euro circa in favore di Roma Capitale, di cui circa 207 milioni sono destinati alla costruzione della linea metropolitana C e alla realizzazione di opere di ampliamento e potenziamento delle linee metropolitane B, B1, ed A (si tratta in questo caso di prestiti coperti poi da finanziamenti pubblici sottop forma di limiti di impegno pluriennali) .
3) 274 milioni di euro circa in favore del Comune di Milano, di cui 194 milioni di euro destinati alla costruzione della linea 4 della metropolitana (opera in project financing, ma in questo caso il finanziamento è al Comune, dunque copre la quota pubblica), il cui percorso riguarderà la tratta Lorenteggio – Linate.
4) 166 milioni di euro alla società Tram di Firenze Spa per la realizzazione del sistema integrato di Tranvia nel territorio dei comuni di Firenze e Scandicci (anche questa un'opera in Pf, e qui si tratta del finanziamento project alla società privata concessionaria).

Infine, 760 milioni di euro circa a conferma degli impegni in favore di Brebemi Spa, per la realizzazione del collegamento autostradale a pedaggio da circa 62 km tra le città di Brescia, Bergamo e Milano (finanziamento project in vista della firma del closing insieme alle altre banche, previsto per fine anno).


© RIPRODUZIONE RISERVATA