Lavori Pubblici

In Liguria accordo tra costruttori e Sace Fct

Le imprese edili liguri hanno uno strumento in più per lo smobilizzo dei crediti certificati dalle Pubbliche Amministrazioni: Sace Fct, la società di factoring del Gruppo Sace, e Ance Liguria, l'associazione delle imprese liguri attive nel settore edile e delle costruzioni, hanno firmato un accordo di collaborazione che consentirà alle aziende associate di accedere, a condizioni favorevoli, ai servizi di factoring di Sace Fct.

Grazie all'intesa, le imprese associate potranno accedere a condizioni vantaggiose a «Reverse Factoring Pa», lo strumento sviluppato da Sace Fct in collaborazione con PosteItaliane, che permette di richiedere direttamente agli sportelli PosteImpresa l'attivazione del rapporto di factoring e lo smobilizzo dei crediti certificati dalle Pubbliche Amministrazioni convenzionate.

«L'accordo di oggi rappresenta per Sace Fct un altro importante risultato a sostegno di un settore, come quello delle costruzioni, che risente particolarmente dell'attuale congiuntura caratterizzata da significativi ritardi nei pagamenti», ha spiegato Franco Pagliardi, Direttore Generale di Sace Fct .

«L'accordo con Sace Fct - commenta Maurizio Senzioni Presidente di Ance Liguria- rappresenta una nuova tappa di un lungo percorso di attenzione concreta e pragmatica alle urgenze delle imprese; la liquidità e le condizioni di accesso al credito sono il primo problema che compromette la vitalità delle aziende e taglia il fiato ai programmi di sviluppo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA