Lavori Pubblici

Petrucci: sistema produttivo sacrificato dall'irresponsabilità

«Il sistema produttivo viene sacrificato senza alcuna remora dalla totale mancanza di responsabilità del Consiglio regionale del Lazio». Così il presidente dell'Ance Lazio, Stefano Petrucci commenta lo scandalo dei conti dei gruppi politici della Pisana. «È una vicenda sconvolgente quella che è emersa e che ha portato alle dimissioni della presidente Polverini - afferma Petrucci -. Tanto più sconvolgente se si considera che negli ultimi tre anni, mentre le imprese edili morivano a causa di tardivi o mancati pagamenti da parte della Regione, 20 milioni di euro venivano distribuiti con la massima tempestività ai gruppi parlamentari, che provvedevano a dissiparli».

Secondo il presidente dell'associazione regionale dei costruttori, «il vuoto politico che si determinerà è destinato ad avere effetti molto gravi sul sistema produttivo del Lazio, soprattutto in un momento di crisi particolarmente acuto quale quello che stiamo attraversando». È perciò necessario «arrivare quanto prima possibile a nuove elezioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA