Lavori Pubblici

La Tbm di Toto abbatte l'ultimo diaframma della galleria Sparvo

Proseguono a ritmo spedito i lavori sulla variante di valico. E' stato infatti abbattuto l'ultimo diaframma del tunnel in carreggiata Nord (direzione Bologna) della galleria Sparvo. Un traguardo decisivo per il completamento dei lavori della variante di valico, progetto sul quale si sta impiegando la Tbm "Martina", la scavatrice più grande al mondo.
«A meno di un anno di distanza dalla messa in moto della nostra "Martina" - ha dichiarato il presidente e amministratore delegato della Toto costruzioni generali, Alfonso Toto - abbiamo mantenuto le promesse e in soli 6 mesi e mezzo, con la caduta dell'ultimo diaframma, abbiamo completato i lavori di scavo e il rivestimento dei 2.413 metri in canna Nord, della galleria Sparvo».
Abbattuto il diaframma, sul versante bolognese della galleria la Tbm dovrà ora essere ruotata di 180 gradi e quindi assemblata nuovamente per procedere allo scavo della galleria in direzione Sud. Le previsioni formulate all'inizio dello scavo restano invariate: la fine dei lavori per la galleria Nord è un passo importante verso la realizzazione dell'intera galleria Sparvo, prevista entro giugno 2013, e verso l'apertura al traffico dell'intera variante di valico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA