Lavori Pubblici

Fondi coesione, on line le schede di 467mila progetti

Alessandro Arona

Il Ministro Barca: «Operazione trasparenza, atto irreversibile che spingerà le amministrazioni a fare meglio e ad aggiornare tempestivamente le informazioni»

Una banca dati dettagliata e aggiornata (ogni due mesi) su tutti i progetti italiani finanziati da risorse europee e nazionali per lo sviluppo (fondi Fesr, Fse e Fondo Sviluppo e coesione, l'ex Fas), su cui le risorse siano state già impegnate. Si tratta per ora di 467.257 progetti, con finanziamenti 2007-2013 per 33,4 miliardi di euro.
L'operazione trasparenza voluta dal ministro per la Coesione Fabrizio Barca, presentata oggi, si concretizza nel sito OpenCoesione , un portale che rende di dominio pubblico il monitoraggio già da anni effettuato dal Governo (Dipartimento Politiche di Sviluppo) sui fondi europei e Fas, ma che appunto rimaneva nei cassetti. Il Ministro Barca, già protagonista di una analoga operazione trasparenza sui fondi Pac (politica agricola comunitaria) quando era un dirigente ministeriale distaccato a Bruxelles, ha sottolineato come oggi il monitoraggio sui singoli progetti Fesr-Coesione non sia sempre del tutto completo e preciso, perché le amministrazioni (Comuni, Regioni, Province, enti vari) sono puntuali solo nella certificazione dei dati di spesa alla Ragioneria dello Stato, gli unici che fanno fede al fine di centrare i target europei, mentre sul monitoraggio al Ministero a volte "arrancano". «Ora - sostiene Barca - mettendo on line tutti i progetti, l'opinione pubblica e e la stampa potranno chiedere conto di progetti in ritardo, e le amministrazioni saranno stimolate a fare tempestivamente gli aggiornamenti del monitoraggio».


Le risorse per lo Sviluppo ammontano complessivamente a 99,287 miliardi di euro nel ciclo di programmazione 2007-2013 (di cui 54,9 europei e 44,4 nazionali), e il sito OpenCoesione si occupa dei 467.257 progetti approvati e con fondi impegnati (33,4 miliardi di euro). Di questi, i pagamenti effettuati ammontano a 14,4 miliardi di euro.
L'aggiornamento è per ora al 31 dicembre 2011, e Barca ha spiegato che il prossimo aggiornamento sarà a fine settembre, e poi ogni due mesi.

Sul sito è possibile effettuare ricerche per parola e poi ulteriormente filtrare questa ricerca, o fare ricerche per Regioni o Province o per soggetti attuatori. Nei dati per Regioni, però, non è disponibile il dato generale sui fondi assegnati, su cui fare il confronto con la quantità di risorse impegnate e spese.
In generale, il sito è molto ricco di informazioni dettagliate sui singoli progetti, mentre è spesso impossibile o molto complicato fare elaborazioni per avere dati di sintesi. «Con il link al sito del Dps - spiegano nello staff di Barca - si può scaricare il file integrale (da 18,7 Mb) con tutte le schede progetto, e con questa base e l'aiuto di tecnici informatici i vari centri studi potranno sicuramente fare diverse elaborazioni e tabelle».


© RIPRODUZIONE RISERVATA