Lavori Pubblici

La Salcef riabilita una tratta ferroviaria per 25,7 milioni

L'italiana Salcef e la società croata «Hz Infrastrukture» (Ferrovie Croate – Infrastrutture) hanno firmato il contratto per la riabilitazione della tratta ferroviaria Okucani-Novska della lunghezza di 20 km (nell'ambito del Corridoio X, linea M105 Novska-Tovarnik-confine di stato). L'importo totale del contratto, riferisce Ice Zagabria, è di 25,7 milioni finanziati per l'85% dai fondi Ipa della Comunità europea e per il 15% co-finanziato dalla Repubblica Croata. Le lavorazioni previste nel progetto avranno per oggetto in particolare la riabilitazione dell'armamento ferroviario, lavori civili e relativo adeguamento della rete di elettrificazione della tratta. Verrà inoltre effettuata la ricostruzione della stazione di Okucani, nonché la ricostruzione della fermata di Rajic. I lavori dovrebbero iniziare ad agosto e dovrebbero completarsi entro la fine del 2014.


© RIPRODUZIONE RISERVATA