Lavori Pubblici

Authority: Legge obiettivo, completata un'opera su tre

Dopo dieci anni dall'entrata in vigore della Legge Obiettivo, il 32% delle opere risulta concluso, il 30% circa in fase di progettazione e la parte restante, pari circa a un terzo del totale, in fase di aggiudicazione o di esecuzione. È quanto emerge dalla relazione annuale del presidente dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, Sergio Santoro.
«Dall'analisti svolta sulle modalità di realizzazione delle opere rientranti nella Legge Obiettivo - afferma Santoro - risulta una lentezza del procedimento, in contrasto con la ratio del complesso normativo, senza peraltro il riscontro di un effetto deflattivo sul contenzioso in fase di esecuzione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA