Lavori Pubblici

Alpi cambia nome e diventa Ulma Construction

A partire dal 1° luglio 2012 la società Alpi Spa, azienda con oltre 30 anni di esperienza nel settore delle casseforme e dell'ingegneria civile ed industriale, opererà sul mercato con il marchio ULMA Construction Spa.
Dal 2007 la multinazionale spagnola ULMA è azionista unica della società italiana: attiva da oltre 50 anni, attualmente ha una presenza diretta in 23 paesi del mondo.
L'obiettivo del rebranding è di definire una comune strategia globale puntando sempre più all'internazionalizzazione di ogni singola filiale e all'integrazione delle competenze delle diverse realtà che compongono il gruppo. Questa azione rafforzerà il potere competitivo della filiale italiana e, grazie alla capillarità di distribuzione delle altre sedi, permetterà di rispondere in modo veloce ed efficiente a qualsiasi richiesta del mercato.
Il portfolio aziendale è stato inoltre ampliato con l'acquisizione di alcuni prodotti forniti dalla casa madre già dai primi anni di collaborazione.

Particolare attenzione è data al sistema d'ingegneria MECCANO AR, l'autorampante per la realizzazione di grattacieli. Il sistema è ideale per riprese di getto cicliche su altezze particolarmete elevate.
Il sistema MECCANO AR è un sistema rampante completamente autonomo che può essere movimentato in modo del tutto automatico, senza l'uso di gru. È particolarmente indicato per cantieri che si sviluppano molto in altezza per aumentare l'efficienza e non sovraccaricare troppo la gru per le operazioni di movimentazione dei casseri. Il sistema, i cui componenti derivano dalle casseforme MECCANO, è combinabile con tutte le casseforme per pareti nell'uso doppia faccia.
Attualmente, a Bruxelles, le attrezzature Ulma Construction S.p.A sono impegnate nella realizzazione della torre Premim, quella che attualmente è la torre più alta del Belgio, con 140 metri di altezza e un totale di 42 piani fuori terra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA