Lavori Pubblici

A Colombo Costruzioni la torre disegnata da Isozaki per CityLife

Mau.S.

Il grattacielo a destinazione direzionale sarà alto 202 metri con 50 piani. I lavori, dal costo di circa 150 milioni, inizieranno in estate e si prevede saranno conclusi entro il 2015

Sarà la lombarda Colombo Costruzioni a realizzare la torre Isozaki nel nuovo quartiere CityLife di Milano. Dopo un processo di selezione durato sei mesi, che ha visto in gara alcuni dei più importanti gruppi di costruzioni italiani, il Consiglio di amministrazione di CityLife ha deliberato di affidare a Colombo Costruzioni di Lecco la progettazione esecutiva e la realizzazione del grattacielo progettato dall'archistar giapponese (clicca qui per la scheda e la fotogallery del progetto ). CiyLife non ha comunicato il costo dell'operazione, ma secondo indiscrezioni l'importo di aggiudicazione è di circa 150 milioni.

La torre Isozaki é un edificio direzionale, alto 202 metri con 50 piani. Si colloca nel business district che sorgerà nella piazza centrale di CityLife, insieme alle torri disegnate da Zaha Hadid e Daniel Libeskind. I lavori inizieranno in estate e si prevede saranno conclusi entro il 2015. La Torre Isozaki - progettata da Arata Isozaki con Andrea Maffei Architects (insieme hanno progettato anche la nuova biblioteca di Maranello ) - ha già ottenuto la precertificazione Leed con rating Gold, soddisfacendo i prerequisiti di sostenibilità ambientale previsti dagli standard internazionali Leed.

I lavori preparatori per la costruzione dell'edificio sono già cominciati e a fine del mese di marzo é stata realizzata la platea di fondazione della torre, che ha una dimensione in pianta di circa 63 m per 27 metri.

Fondata nel 1905, Colombo Costruzioni, ha realizzato opere di grande prestigio, tra cui l'Auditorium «Parco della Musica» di Roma, la nuova sede Sky a Milano e ha recentemente portato a termina la realizzazione delle torri direzionali nell'ambito del progetto di Porta Nuova Garibaldi a Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA