Lavori Pubblici

Sace Fct aderisce all'iniziativa sblocca crediti nell'area di Mantova

Sace Fct, la società di factoring del gruppo Sace, ha dato la propria adesione all'iniziativa «Sblocca crediti» promossa dalla Camera di commercio, la Provincia e il Comune di Mantova, insieme con altri comuni dell'area e importanti istituti di credito , per rafforzare il sostegno alle imprese fornitrici della pubblica amministrazione in questa congiuntura particolarmente avversa.
Obiettivo dell'intesa è favorire lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese mantovane nei confronti della Pa promuovendo il ricorso agli strumenti di factoring. Grazie all'accordo le aziende fornitrici avranno tempo fino al 31 maggio 2013 per richiedere la certificazione dei loro crediti agli enti locali firmatari del protocollo e potranno accedere al contributo di 300mila euro stanziato dalla Camera di commercio di Mantova per la copertura parziale degli oneri finanziari applicati da banche e factor. Sace Fct si impegna, inoltre, a garantire alle aziende dell'area di Mantova le migliori condizioni di mercato per un accesso facilitato all'offerta dei suoi servizi.
«L'allungamento dei tempi di pagamento della Pa è tra i fattori che più incidono sul fabbisogno di liquidità delle imprese, su cui gravano 70 miliardi di euro di crediti non riscossi e tempi di pagamento anche superiori ai 180 giorni – ha spiegato Antonio Romeo, direttore commerciale di Sace Fct –. L'accordo rappresenta per noi un altro importante passo a sostegno del sistema economico italiano rafforzando la nostra presenza in Lombardia, regione in cui abbiamo all'attivo altre importanti partnership per lo smobilizzo dei crediti verso la Pa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA