Lavori Pubblici

Completata la prima opera propedeutica

È stata completata a Villa San Giovanni la prima opera propedeutica al ponte sullo Stretto di Messina. Domenica è stato aperto al traffico ferroviario il binario nord - sud della «variante di Cannitello», nei prossimi giorni, in accordo con Rfi, sarà attivato il binario sud-nord, che consentirà la piena operatività della nuova opera permettendo di avviare al contempo la dismissione del tratto di linea non più in esercizio.
La variante di Cannitello, con un valore complessivo di 26 milioni di euro, ha comportato infatti la deviazione dell'esistente linea ferroviaria tirrenica, presso Villa San Giovanni, al fine di risolvere le interferenze con il futuro cantiere della torre del ponte sul lato Calabria. Il progetto della variante prevede la riqualificazione ambientale e paesaggistica dell'intera area interessata dai lavori con il completo ricoprimento della galleria ferroviaria artificiale e la realizzazione di un grande parco urbano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA