Lavori Pubblici

Al via 3° lotto variante Aurelia, Ciucci (Anas): «Dal 2006 investiti oltre 6 miliardi»


L'Anas ha avviato i lavori di costruzione del 3° Lotto della variante alla strada statale 1 Aurelia, tra Felettino e il raccordo autostradale La Spezia - Santo Stefano di Magra. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco del Comune di La Spezia Massimo Federici, il presidente della Provincia di La Spezia Marino Fiasella, il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, il senatore Luigi Grillo, presidente dell'VIII commissione permanente Lavori Pubblici e Comunicazioni, e l'amministratore unico dell'Anas, Pietro Ciucci.
«La variante alla cittá di La Spezia - ha affermato Ciucci - è fondamentale per decongestionare il traffico urbano ed è costituita da un asse tangenziale che aggira completamente l'agglomerato urbano, dalla zona di San Benedetto, posta a nord-ovest della cittá, fino alla zona Melara, posta a est, ove si collega al raccordo autostradale». L'intero intervento si sviluppa su un percorso complessivo di circa 10 km ed è stato diviso in tre lotti. I primi due lotti, da San Benedetto fino alla zona di Felettino sono terminati e aperti al traffico, ad eccezione dello svincolo intermedio di Castelletti, in corso di costruzione. «Il totale di investimenti complessivi a partire dal 2006 - ha ricordato Ciucci - per lavori realizzati, in corso e programmati in Liguria è di oltre 6 miliardi di euro, dei quali 2,5 su strade in gestione diretta Anas e 3,6 in concessioni autostradali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA