Lavori Pubblici

Maire Tecnimont, ricavi a 2,64 miliardi

Maire Tecnimont chiude il 2011 con ricavi in crescita del 4,4% a 2,64 miliardi ma registrando una perdita di 296 milioni (nel 2010 utile di 62 milioni). Lo si legge in un comunicato del gruppo guidato da Fabrizio Di Amato.

L'incremento dei ricavi, spiega la nota, riflette l'evoluzione dei progetti nel portafoglio ordini, con una crescente attività della Business unit oil, gas & petrolchimico, che ha registrato 2 miliardi di vendite in miglioramento del 76,8% rispetto al 2010.

L'indebitamento di Maire Tecnimont ammonta a 10 milioni (contro il dato positivo di 216 milioni del 2010). Il patrimonio netto è di 89 milioni (426 milioni nel 2010).


© RIPRODUZIONE RISERVATA