Lavori Pubblici

Intesa sul metrò Bologna


Cinque milioni per la progettazione del servizio ferroviario metropolitano (Sfm). La stessa cifra che era prevista per la progettazione e l'avvio della metropolitana di bologna nel 2008, e che va ad aggiungersi ai 227 milioni che dovrebbero arrivare dal Governo, dopo la promessa conversione del progetto della metrotranvia approvata dal Cipe il 6 dicembre scorso. E' questa la cifra che figura nella convenzione tra ministero delle Infrastrutture e comune di Bologna alla quale la giunta di palazzo D'Accursio ha dato l'ok nei giorni scorsi. Si tratta, infatti, di un contributo che nel 2007 era stato quantificato in 10 milioni e poi tagliato di cinque milioni nel 2008, e che era destinato proprio alla progettazione e l'avvio della linea della metro bolognese. Ora, visto che il ministero delle infrastrutture ha disposto che la convenzione per regolare le modalità di erogazione del finanziamento doveva essere stipulata entro il 31 dicembre, la giunta l'ha analizzata e approvata negli ultimi giorni dell'anno. A questo punto, dunque, si deve attendere la delibera del Cipe per la conversione dei fondi e che il comune aspetta con l'anno appena iniziato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA