Lavori Pubblici

Brebemi, cantieri sbloccati

Via libera dopo un mese ai lavori di costruzione dell'autostrada Milano-Brescia bloccati dalla magistratura.


Sono ripresi il 2 gennaio i lavori della
costruzione della Brebemi nei 28 km del tratto autostradale relativo
ai cantieri di Cassano d'Adda e Fara Olivana, dissequestrati a seguito
dell'Ordinanza emessa il 23 dicembre scorso dal Tribunale del Riesame
di Brescia.
«Tutte le maestranze impegnate nei due cantieri, circa 1000
dipendenti delle oltre 300 aziende impegnate nei lavori -spiega in una
nota la societá- ritorneranno alle attivitá sospese il 30 novembre
scorso, che grazie alla riorganizzazione dei lavori consentiranno di
recuperare i tempi di fermo ed il completamento dell'opera nel
rispetto del cronoprogramma».
Tra poche settimane si apriranno anche i cantieri per la
riqualificazione dei due tratti della Tangenziale Sud di Brescia, del
tratto della ex SS 510 e del collegamento stradale del casello di
Bariano (Bg) e Camisano/ Ricengo (Cr ). «Nonostante le difficoltá
sopravvenute negli ultimi tempi -afferma Francesco Bettoni, Presidente
di Brebemi- l'impegno, la correttezza, la serietá e la determinazione
di tutti coloro che ogni giorno lavorano per questo grande progetto
continuano a produrre risultati concreti per la realizzazione
dell'autostrada».


© RIPRODUZIONE RISERVATA