Gestionale

Responsabilità solidale negli appalti, il termine di due anni non vale per l'azione di recupero degli enti

Luigi Caiazza

Ma il tentativo di prendere possesso dei contributi deve comunque rispettare la prescrizione quinquennale

In tema di appalti il termine decadenziale di due anni per la responsabilità solidale del committente, riguarda solo l’obbligo di quest’ultimo a corrispondere le retribuzioni e i contributi nei confronti dei lavoratori. L’azionedi recupero promossa da enti previdenziali non è soggetta a tale termine ma deve comunque rispettare la prescrizione quinquennale prevista dall’articolo 3, comma 9, della legge 335/1995. È sostanzialmente in tali ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?