Gestionale

Giornalisti Sole 24 Ore in sciopero, il quotidiano digitale Edilizia e Territorio torna mercoledì 16

Cdr

Il comunicato del comitato di redazione e gli interventi dei giornalisti all'assemblea del gruppo tenutasi lunedì 14 novembre

L'assemblea dei giornalisti del Sole 24 Ore e Radiocor Plus ha proclamato per domani, martedì 15 novembre, una giornata di sciopero. I giornalisti si asterranno dal lavoro, in concomitanza con l'assenza del Sole 24 Ore dalle edicole e dell'analogo silenzio proclamato da Radio24, perché ritengono inaccettabili le recenti dichiarazioni del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, che in un'intervista televisiva ha prefigurato un piano industriale «lacrime e sangue» per i dipendenti del gruppo.

Per la redazione lo sciopero è un altro sacrificio, l'ennesimo in questi anni di stati di crisi, in cui i giornalisti dell'agenzia hanno accettato l'applicazione di contratti di solidarietà che hanno consentito un risparmio medio del 20% del costo del lavoro. Patrimonio, di fiducia oltre che economico, che l'azienda ha sistematicamente dilapidato senza mai presentare iniziative serie e concrete per lo sviluppo dei ricavi e la valorizzazione delle professionalità della redazione.

Il Cdr


© RIPRODUZIONE RISERVATA