Gestionale

Patrimoni immobiliari: master Sogeea-Sapienza per imprese edili, architetti, ingegneri e geometri

Q.E.T.

Previste due borse di studio che permetteranno l'abbattimento del 50% dei costi d'iscrizione

Due borse di studio verranno assegnate dalla Sogeea SpA per frequentare la seconda edizione del corso di alta specializzazione su Due diligence e regolarizzazione dei patrimoni immobiliari, organizzato dall'azienda in collaborazione con il Centro interdipartimentale della Sapienza università di Roma (Citera). Potranno farne richiesta dirigenti e tecnici di enti pubblici, istituti bancari, società di servizi immobiliari e imprese di costruzioni; architetti, ingegneri, geometri, liberi professionisti che operano nell'ambito del real estate; neolaureati.

Per avanzare la propria candidatura, entro il 6 settembre 2016, va inviata una mail all'indirizzo formazione@sogeea.it, allegando il proprio curriculum vitae sottoscritto e con l'autorizzazione al trattamento dei dati, il reddito dell'ultimo triennio (diviso per anno) e una lettera motivazionale. L'assegnazione avverrà in base ai seguenti criteri: titolo di studio e votazione, conoscenza delle lingue straniere, esperienze professionali, situazione economico-finanziaria. I vincitori usufruiranno di un abbattimento del 50% dei costi d'iscrizione.

Il corso, in programma dal novembre 2016 al giugno 2017, prevede 200 ore di lezioni da tenersi il venerdì dalle ore 15 alle 20 e il sabato dalle ore 9 alle 14 presso il centro convegni di Sogeea SpA in via Sabotino 45, a Roma. Obiettivo primario la formazione del professionista sul processo di analisi del patrimonio e la regolarizzazione urbanistica e catastale affrontando tutti gli aspetti pratici che riguardano Catasto, Comuni, Regioni, Soprintendenze ed Enti Parco.
Per informazioni sull'executive master si può visitare il sito www.drpi.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA