Lavori Pubblici

Consiglio di Stato: le tabelle ministeriali sul costo del lavoro contano solo per la verifica dell'anomalia

Ilenia Filippetti

Lo scostamento dai parametri tabellari non costituisce, di per sé, causa di esclusione dalla gara

È illegittima la clausola del bando che prevede l'esclusione delle offerte che riportino un costo del lavoro inferiore a quello stabilito dalle tabelle ministeriali di riferimento, poiché una simile clausola vìola il principio di tassatività delle cause di esclusione dalle gare. Le tariffe minime previste dalle tabelle ministeriali possono rilevare soltanto ai fini del giudizio di congruità delle offerte nel procedimento per la verifica dell'anomalia, ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?